Aaron Judge dice che attende con impazienza l’udienza arbitrale con i New York Yankees

SANTO. PETERSBURG, Florida – Aaron giudice intende solo “indossare un bel vestito” e “presentarsi e sedersi comodamente”, mentre una giuria arbitrale di tre membri discute se i New York Yankees debbano pagare al loro esterno All-Star uno stipendio di 21 milioni di dollari che secondo lui regge in questa stagione.

L’udienza si svolgerà venerdì, hanno detto fonti a Buster Olney di ESPN.

“Non vedo l’ora”, ha detto il giudice martedì pomeriggio prima della partita degli Yankees contro i Tampa Bay Rays al Tropicana Field, anche se non ha confermato la giornata. “Ho avuto persone nella mia agenzia, giocatori del passato che hanno affrontato il processo, hanno detto che lo odiavano. E altre persone che l’hanno vissuto hanno detto che era davvero bello sentirne parlare”. [yourself]. “

L’ultimo giocatore degli Yankees ad andare in arbitrato è stato il giocatore di sollievo Dellin Betances nel 2017, il record dell’esordio dell’anno dall’arbitro. Il tribunale arbitrale si è pronunciato a favore del club e Betances ha parlato apertamente con i suoi compagni di squadra dell’ostilità avvenuta in aula.

“[Betances] Non mi è piaciuto come è andato il processo. . . “Probabilmente è difficile, ma per me è chiaro e semplice. Amo questa squadra, amo questa organizzazione e tutto il resto, ma c’è un’attività che a volte non mi piace, penso che a molte persone non piaccia, io penso che alla squadra non piaccia [either] che devi attraversare e poi andare avanti”.

Il manager Aaron Boone ha elogiato la gestione di Judge durante il processo, che non ha influito sulla sua popolarità o sulle sue prestazioni. Martedì, la MLB ha annunciato i primi risultati del sondaggio All-Star e Judge ha guidato tutti i giocatori con 1.512.368 voti. Judge potrebbe diventare il primo Yankee a guidare le major nel sondaggio All-Star Game di Alex Rodriguez nel 2008.

I 25 fuoricampo di Judge in questa stagione sono i più nelle major ed è diventato il terzo giocatore nella storia della franchigia a giocare almeno 25 fuoricampo nelle prime 62 partite della stagione degli Yankees, contro Babe Ruth (28 nel 1928 e 26 nel 1930) e Mickey Mantle (27 pollici nel 1956).

“Qualunque cosa accada lì, so su cosa si sta concentrando Aaron e cosa vuole ottenere, e non mi aspetto che nulla lo costerà”, ha detto Boone. “È un grande giocatore, ovviamente, ma anche un ragazzo davvero bravo dal collo in su in termini di come gestire tutto ciò che gli arriva attraverso la fama, nonostante sia uno dei volti del gioco, fino al Nuovo York Yankee. Cose che accadono o inevitabilmente succedono, in questo caso la situazione contrattuale e arbitrale e così via, è completamente attrezzato per gestire queste cose e non pregiudicare ciò che fa tra le righe”.

All’inizio della stagione, Judge ha espresso la sua frustrazione per non aver completato un contratto a lungo termine con gli Yankees, un club con cui aveva ripetutamente affermato di voler trascorrere il resto della sua carriera nella major league. Lo stesso giudice ha fissato un limite di tempo per l’Open Day in modo da poter concordare una proroga che gli impedisse di intervenire con l’agenzia vacante. Ma lui e gli Yankees non hanno raggiunto un accordo, il direttore generale Brian Cashman ha detto che la squadra ha offerto una proroga di sette anni di $ 213,5 milioni, il che, combinato con i $ 17 milioni offerti in arbitrato in questa stagione, significherebbe l’intero pacchetto. del valore di poco più di $ 230 milioni.

Il giudice ha rifiutato di affrontare la rara mossa di Cashman, che ha rivelato pubblicamente i termini dell’offerta degli Yankees, definendola il lato commerciale del baseball, che ha ripetuto martedì. Il rilascio di numeri specifici da parte di Cashman era qualcosa che non si trovava all’interno della clubhouse degli Yankees, hanno detto fonti ESPN.

Le parti terranno un’udienza in videoconferenza salvo accordo transattivo, cosa che non può essere del tutto esclusa, anche se il giudice ha detto che non negozierà una proroga del contratto durante la stagione. Gli Yankees hanno stabilito un precedente nel 2019 quando hanno lanciato Luigi Severino ha accettato una proroga di quattro anni di $ 40 milioni poco prima del suo arbitrato.

Per quanto riguarda se l’imminente udienza fosse nella sua mente o servisse da distrazione, il giudice ha detto che si è concentrato sulla vittoria delle partite.

“Siamo la migliore squadra del campionato. Questo è quello che intendevo”, ha detto. “Essere qui con quei ragazzi e quello che abbiamo fatto negli ultimi mesi mi ha reso abbastanza facile concentrarmi sul gioco del baseball. Potrei essere coinvolto in contratti o arbitrati, ma non è necessario. Questo è quello che ho. ” agenti per.”

AGGIORNAMENTO AAPDIS CHAPMAN

Gli Yankees più vicini Aroldis Chapman, che è nella lista degli infortuni con tendinite d’Achille dal 24 maggio, ha giocato ad allenamento in battuta nel complesso della lega inferiore della squadra a Tampa all’inizio di martedì. I suoi infortuni sembrano averlo ostacolato in questa stagione, soprattutto nelle sue ultime cinque apparizioni, in cui l’ERA ha registrato 14,73 dopo aver rinunciato a sei gare dopo 3 turni.

Argilla Holmes ha abbagliato assumendo un ruolo più ristretto e gli ha impedito di correre in 29 rilievi consecutivi dal 9 aprile al 18 giugno (31 inning di distanza), superando la serie di 28 partite consecutive più lunghe di Mariana Rivera nella storia del franchise.

Alla domanda se credeva di aver perso il suo ruolo a causa di Holmes, Chapman ha detto che non era il suo obiettivo.

“Non la vedo in questo modo. Sono oltre il punto della mia carriera in cui sto combattendo per un ruolo, per quel ruolo più vicino, ho passato”, ha detto Chapman. “Quando sono entrato in campionato, mi hanno dato l’opportunità di chiudere e ne ho approfittato. Più o meno succede la stessa cosa. [Holmes]. Sto cercando di tornare in salute, [to] aiutare la squadra in qualsiasi ruolo. Sta facendo un ottimo lavoro in questo momento e si merita il ruolo che ha”.

Leave a Comment