Broadway abrogherà il mandato di mimetizzazione il 1 luglio

I teatri di Broadway potranno abbandonare la loro mimetica dal 1 luglio, ha annunciato martedì la Broadway League.

La lega ha descritto la nuova politica come una “maschera facoltativa” e ha affermato che sarebbe stata rivalutata mensilmente.

“I proprietari dei nostri teatri hanno seguito i protocolli, hanno assistito ai ricoveri ospedalieri, ci hanno guardato senza problemi in tutto il paese, dove i tour di solito non sono mascherati, e hanno deciso che era ora di provare”, ha detto Charlotte St. Martin, presidente della Broadway League. “Non è una decisione facile – ci sono più persone che vogliono togliersi le maschere di quante ne indossano, ma molte persone vogliono ancora indossarle – e incoraggiamo le persone che hanno qualche preoccupazione a indossare le loro maschere”.

St. Martin ha affermato che i proprietari del teatro continueranno a incontrarsi ogni settimana per valutare la situazione sanitaria e sono disposti a riassegnare il mandato se necessario. “Vedremo come va”, ha detto.

Broadway ha mantenuto una politica del pubblico relativamente restrittiva dalla riapertura dei cinema la scorsa estate. Teatri cartucce richieste mostrare la prova della vaccinazione fino al 30 aprilee continuare a richiedere agli avventori di indossare maschere diverse da cibo e bevande.

I protocolli di salute pubblica a Broadway hanno assunto un ruolo speciale nelle arti dello spettacolo, poiché molte altre istituzioni si sono ispirate ai principali teatri. I teatri di Broadway hanno introdotto in precedenza un mandato di vaccinazione New York City ha fatto lo stesso per ristoranti, palestre e altri spettacoli al chiuso e poi ha mantenuto le sue regole molto tempo dopo la città ha smesso di richiederli.

Indossare tende è diventato parte dell’esperienza teatrale di questa stagione: il personale ha camminato lungo i corridoi con cartelli e ha ricordato ai visitatori la richiesta, e commenti sull’indossare il velo sono stati aggiunti ai soliti annunci prima dello spettacolo sullo spegnimento dei telefoni cellulari e sul divieto di fotografia. Quando i teatri riaprirono per la prima volta, alcuni non vendevano cibo e bevande per non interferire con l’indossare maschere; Il consumo di snack ora offre un notevole divario per coloro a cui non piace indossare il velo.

Alcuni altri teatri, inclusi molti teatri fuori Broadway, continuano a richiedere prove di vaccinazione e ordinare veli, e il trasporto pubblico a New York continua. richiedere mascherine all’interno, anche se la loro aderenza diminuisce. Ma molti altri settori della società, compresi i viaggi aerei nazionali, lo fanno mandati di mimetizzazione abbandonati e le condizioni in città sembrano migliorare: il sindaco Eric Adams ha dichiarato martedì che il livello di allerta Covid-19 in città è passato da alto a medio.

Attualmente ci sono 27 spettacoli in 41 teatri di Broadway.

Le quattro organizzazioni senza scopo di lucro, che gestiscono sei case a Broadway, hanno mantenuto il mandato di vaccinazione più a lungo rispetto ai proprietari commerciali che gestiscono la maggior parte dei teatri. Tuttavia, nessuna delle organizzazioni no profit è attualmente in esecuzione a Broadway e nessuna prevede di riprendere la produzione a Broadway prima del Labor Day.

Secondo la portavoce Jessica Johnson, la Roundabout Theatre Company, che dovrebbe lanciare un revival di Broadway nel 1776, prevede di rivedere i suoi protocolli su base mensile, dicendo che è troppo presto per stabilire regole per questo autunno. L’organizzazione senza scopo di lucro continua a mantenere un mandato di maschera per i suoi attuali spettacoli off-Broadway.

Altre organizzazioni senza scopo di lucro di Broadway che pianificano di lanciare lo spettacolo in autunno hanno affermato che era troppo presto per sapere quali sarebbero stati i loro protocolli di sicurezza.

La reazione del pubblico alla politica delle maschere volontarie è stata, come si potrebbe prevedere, polarizzata, con alcuni che si sono rallegrati per quello che consideravano un passo tardivo e altri che hanno rifiutato la ritirata che consideravano spietata.

Jeffrey Eric Jenkins, un assiduo frequentatore del teatro di Broadway come elettore di Tony e professore di studi teatrali all’Università dell’Illinois Urban-Champaign, ha detto che avrebbe continuato a indossare una maschera mentre guardava lo spettacolo. “È importante avere persone così vicine per controllare il flusso di germi nell’aria in un momento in cui non sappiamo quale sarà l’effetto a lungo termine del Covid”, ha affermato.

Leave a Comment