Come hanno fatto i ragazzi nel tentativo di rubare la base durante la partita Mets-Astros

Il bambino di sei anni aveva un sogno nel baseball, ma non ha funzionato come previsto.

Forse era anche meglio.

Durante una pausa tra i turni durante la partita Mets-Astros di martedì sera al Minute Maid Park, il ragazzo – il cui nome era Oliver, secondo la squadra – ha preso parte a una partita in cui doveva rubare la seconda base.

Mentre Oliver correva a rubare la base, scoprì che non poteva raccoglierla.

Ha cercato aiuto nella seconda base di Astros per Jose Altuve e lo interbase Mauritius Dubon, ma nessuno dei due è stato in grado di sollevare la base da terra. Dopo un breve periodo di incertezza, Altuve ha detto ai ragazzi di tornare di corsa dallo staff dell’Astros Stadium, che era nel campo giusto, che alla fine ha dato a Oliver una seconda base mentre attraversava la cintura.

All’ultimo raro momento, Oliver – che ha visto Astros avvicinarsi Vittoria 8:2 sui Mets – Ha ricevuto inni dai fan di Houston mentre camminava verso il centro del campo tenendo la seconda base fino a quando lo staff dello stadio non lo ha indirizzato verso est.

Leave a Comment