Engineering Values ​​​​Handbook – Idee forti, liberamente possedute> Notizie

(Non sei sicuro di cosa tratta questo post? Guarda i valori di Living Bungie come ingegneri.)

Sei ancora qui! Ben arrivato! A questo punto, sai per cosa sei qui, quindi tuffiamoci subito…

Quando abbiamo esaminato per la prima volta il Manuale dei valori tecnici come una squadra, siamo finiti in un thread di chat di più giorni che si occupava di quel particolare valore. Si è scoperto che eravamo tutti abbastanza d’accordo sul “libero”, ma avevamo molte interpretazioni diverse di “idee forti”! È stata una difesa forte che ha assicurato che le idee fossero ascoltate in modo equo? Proposte audaci che mettono in discussione la saggezza convenzionale? Suggerimenti premurosi da evitare Questa parte della guida ci ha dato l’opportunità di entrare in questo tipo di sfumature.

Crediamo che le buone idee possano venire da chiunque, indipendentemente dal titolo, dall’anzianità o dalla disciplina.

  • Ci sforziamo per un sentimento egualitario in tutte le interazioni.
  • Cerchiamo di fornirci reciprocamente sicurezza mentale. Siamo consapevoli della quasi universalità della sindrome dell’imbroglione e cerchiamo di costruirci l’un l’altro, di mostrare liberamente rispetto e ammirazione, prestando grande attenzione al tono e al contesto della critica.
  • Per impostazione predefinita, cerchiamo di mostrare rispetto per tutti, anche se non abbiamo ancora lavorato con loro. Ciò è particolarmente importante per garantire la sicurezza psicologica ai lavoratori neoassunti che non hanno ancora stabilito credibilità istituzionale.
  • Durante i dibattiti e le decisioni, cerchiamo di separare le idee da chi le ha progettate.

“Circa un anno fa, sono passato dall’ingegneria dei giochi alla grafica e subito dopo ho iniziato a lavorare al mio primo grande lavoro sulla pianificazione delle funzionalità. Mentre discutevo dell’area problematica con il mio mentore Mark Davis, un capo ingegnere grafico con oltre 20 anni di esperienza, sono rimasto stupito di quanto fossero solo due ingegneri grafici a lavorare insieme. Era molto chiaro che avevo la stessa posizione nella discussione quando abbiamo esaminato possibili soluzioni e complicazioni e non abbiamo mai avuto paura di mettere in discussione le idee o di presentarle. Sentivo costantemente di essere un membro a pieno titolo di qualsiasi discussione e il mio contributo era apprezzato e significativo, che si trattasse di Mark, del team grafico, di altri ingegneri o di Bungie nel suo insieme. Come ingegnere all’inizio della mia carriera in una nuova disciplina, sono cresciuto nel mio nuovo ruolo e ho imparato così tanto dall’essere potenziato in questo modo, ed è fatto per un’esperienza profondamente appagante e divertente. ”
Abby gallese, 2020-

Siamo abbastanza coraggiosi da vedere che ci sbagliamo.

  • Essere visto che ti sbagli può essere spaventoso, ma è fondamentale per il nostro successo. Se siamo scoraggiati dalla nostra paura, sacrifichiamo le opportunità di creatività e crescita.
  • Essere visti come sbagliati non dovrebbe mai essere un’esperienza traumatica. Dovresti sentirti accolto e supportato dalla squadra. Il nostro lavoro per mantenere la sicurezza psicologica è fondamentale qui (vedi la sezione sopra): creiamo un luogo in cui non devi “affermare” per sentirti al sicuro che hai torto.
  • Siamo abbastanza coraggiosi da presentare proposte che aiutino a portare avanti il ​​piano, anche se le nostre possibilità di sbagliare sono alte –non aspettiamo e aspettiamo finché non saremo sicuri al 100% che sembreremo intelligenti con la nostra proposta.
  • Siamo abbastanza coraggiosi da vedere come le nostre idee vengono sfidate senza sentirci attaccati personalmente— Cerchiamo di ricordare che siamo rispettati, qualunque cosa accada.
  • Abbiamo il coraggio di sollevare dubbi o idee, anche se non siamo esperti o li alleviamo per qualcuno più vecchio.
  • Abbiamo il coraggio di condividere presto le nostre idee, cerchiamo miglioramenti dagli altri ed evitiamo di lucidare le nostre idee di solitudine per rivelazioni spettacolari che mancano di rispetto agli altri.

“Durante lo sviluppo del nuovo modello di motore, il team di Activity Scripting ha rielaborato come e dove gli script di attività sono stati eseguiti all’interno dell’ecosistema di server. La loro distribuzione tra i vari agenti all’interno dell’ecosistema ha consentito una maggiore espressività, ma ha anche creato una trappola di sincronizzazione per la scrittura di script che potrebbero bloccarsi o avere comportamenti imprevisti a causa delle condizioni razziali. Per mitigare questa possibilità, ho progettato un processo di revisione del codice per gli script creati dal progettista simile alle revisioni del codice di ingegneria. Non era una pratica con cui i designer avevano esperienza e la maggior parte delle persone che hanno ascoltato la mia opinione pensavano che non avremmo ottenuto un ampio consenso. Invece, abbiamo modificato il design tecnico per mitigare il rischio con una perdita minima di espressività dello scenario e all’epoca non abbiamo accettato le recensioni dei designer. Parlarne in team ci ha aiutato a scoprire rapidamente che risolvere questa sfida con costante diligenza umana non era la risposta giusta, anche se avrebbe consentito una soluzione tecnica entusiasmante. ”
Ed Kaiser, 2010-

Crediamo che il successo aiuti il ​​gruppo a ottenere la risposta migliore e partire con relazioni più forti.

  • Se hai trovato la risposta migliore, ma le persone non sono entusiaste di lavorare di nuovo con te, questo è un fallimento.
  • Se hai reso una riunione o un progetto più efficiente del 25%, ma le persone non sono entusiaste di lavorare di nuovo con te, questo è un fallimento.
  • Se tutti non vedono l’ora di lavorare di nuovo con te, ma non hai parlato di un grave errore o di un’opportunità, questo è un fallimento

“Per qualche tempo, l’organizzazione di ingegneria ha tenuto riunioni esecutive regolari in cui i manager e altri in posizioni di alto livello si incontravano per parlare di questioni importanti”. Quando finalmente mi sono sistemato abbastanza per essere invitato, mi sono sentito come se fossi stato benissimo. È stata una grande sensazione di conferma, ma anche di intimidazione. Non ero sicuro di avere qualcosa per cui valesse la pena contribuire a questa stanza con il Bungie migliore e più intelligente. Quando finalmente ho raccolto il mio coraggio e ho parlato, sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che tutti prendessero i miei commenti sul serio come chiunque altro. Mi sono reso conto che questo era vero per tutti coloro che si univano al gruppo. Non c’è mai stato un punto di vista dominante che mette in ombra tutti gli altri. Tutto dipendeva da tutte le voci”.
James Haywood, 2007-

Alla prossima volta per valore # 4 – La chiusura è una pratica quotidiana!

– Ingegneria Bungie

Vorremmo parlare con te. Ecco alcuni dei ruoli tecnici che assumiamo, con molti altri carriera pagina!

Leave a Comment