Giornata internazionale dello yoga 2022: è ora di sentirsi di nuovo umani

Per migliaia di anni, le persone si sono rivolte allo yoga per sentirsi più flessibili, alleviare lo stress e in generale ringiovanire la propria salute fisica e mentale. Salute.

La Giornata Internazionale dello Yoga – che cade martedì 21 giugno – potrebbe essere la giornata che dà inizio a una nuova sana abitudine.

Il il giorno è stato determinato delle Nazioni Unite e il tema di quest’anno è “Yoga for Humanity” con l’accento sulla “promozione di uno stile di vita sostenibile in armonia con il pianeta Terra”.

L’ONU afferma sul suo sito web che “l’essenza dello yoga è l’equilibrio – non solo un equilibrio nel corpo o tra mente e corpo, ma anche un equilibrio nel rapporto con il mondo. Lo yoga sottolinea i valori di consapevolezza, moderazione. disciplina e perseveranza».

Lo yoga, che ha avuto origine nell’antica India, è una pratica fisica, mentale e spirituale, afferma l’ONU.

Se ti capita di essere a New York la prossima settimana e mezzo, la Missione Permanente dell’India presso le Nazioni Unite “Il mondo dello yoga” mostra all’ingresso dei delegati ONU dal 21 giugno al 1 luglio.
a Times Square, puoi goderti tutta la luce del giorno gratuitamente lezioni di yoga del solstizio inizia alle 7:30 ET e termina alle 20:30 ET. Registrati in anticipo o se non hai tempo, connettersi tramite streaming web La Times Square Alliance, che presenta l’evento.
Nel frattempo, CNN ti invita a dare un’occhiata ad alcune delle nostre novità sullo yoga:

Routine di yoga mattutina di 5 minuti

Puoi iniziare la giornata prima ancora di lasciare la camera da letto.

Stephanie Mansour, collaboratrice del fitness della CNN, ha creato questa routine di yoga di cinque minuti per rilassare il corpo e iniziare la giornata con una sensazione calma, equilibrata e positiva.

“Come istruttrice di yoga certificata da più di dieci anni, incoraggio i miei clienti a impegnarsi nella pratica yoga quotidiana (preferibilmente al mattino) per stimolare il sangue, energizzare e percepire i sensi”, ha scritto.

“Queste posizioni sono strategicamente incluse perché aprono fisicamente il corpo, migliorano il flusso sanguigno agli organi vitali e allungano la parte anteriore, posteriore e laterale del corpo in breve tempo.

“Esercitati in tutte queste posizioni con il respiro del pranayama: inspira attraverso il naso ed espira attraverso il naso. Respira lentamente e con attenzione e sincronizza il respiro con i movimenti”.

4 mosse yoga prima di coricarsi

Hai iniziato la giornata con lo yoga. Un’altra breve sessione con quattro mosse di yoga può prepararti a dormire bene la notte.

“Troppo spesso ci manca il sonno a causa dei dolori comuni che rendono difficile addormentarci o svegliarci la notte”, ha detto la collaboratrice della CNN Dana Santas, allenatrice di respirazione, mobilità, mente e corpo negli sport professionistici.

“Questi esercizi si concentrano su quelle aree in cui tendiamo a provare questo tipo di dolore e tensione”.

Guarda il video all’inizio di questa storia per allentare la tensione nella parte bassa della schiena, nei fianchi e nei glutei.

Consigli per lo yoga da una star della NFL

Infine, quando pensi allo yoga, potresti non pensare alle stelle toste e dure della NFL. Ma la lotta difensiva dei Cincinnati Bengals, Mike Daniels, ha scoperto che lo yoga funziona per lui. Babbo Natale ha parlato con Daniels di come aveva sviluppato l’abitudine.

“Ho iniziato a fare yoga dopo la mia quarta stagione nella NFL, sono entrato nel mio quarto anno. Mi sentivo davvero rigido e uno dei miei compagni di squadra ha detto che dovevo iniziare a praticare yoga. Mi ha dato il numero dell’istruttore e dopo la prima sessione, ho subito visto i risultati.

“Quando ho finito, è stata come un’esperienza di risveglio”, ha detto.

Ispirazione

Potresti essere ispirato dalle parole di uno dei migliori praticanti di yoga, il compianto BKS Iyengar:

“Lo yoga coltiva modi per mantenere un atteggiamento equilibrato nella vita quotidiana e fornisce abilità nello svolgere le proprie attività”.

Correzione: la versione precedente di questa storia indicava una data errata per la Giornata internazionale dello yoga.

Leave a Comment