Il produttore di Final Fantasy 16 conferma che non sarà un open world

Quando Final Fantasy 16 è stato presentato per la prima volta, molti fan hanno immediatamente pensato che avrebbe seguito le orme del suo predecessore e sarebbe stato un vasto gioco di ruolo a mondo aperto. Secondo il produttore Naoki Yoshida, non sarà così.

Invece, dice Yoshida, Final Fantasy 16 si concentrerà sul design regionale in un modo che suona in modo simile a Pokémon Legends: Arceus, che era anche considerato un gioco open world puro quando è stato annunciato per la prima volta l’anno scorso. Ma mentre Final Fantasy in sé non sarà un tradizionale gioco open world, Yoshida afferma che ispirerà molti giochi di ruolo open world tripla A, anche se non specifica.

I 10 migliori giochi del mondo aperto

Leave a Comment