L’agente di polizia ha licenziato, 5 indagati per aver affrontato un attacco di gruppo contro donne a Tangshan

Un vice capo della polizia che è stato coinvolto in un brutale attacco a un gruppo di donne nella città cinese di Tangshan all’inizio di questo mese è stato rilasciato.

Senza specificare il motivo del licenziamento, l’organismo di controllo e monitoraggio dell’Hebei annunciato martedì che il vicecapo, identificato dal cognome Li, è stato rimosso dall’incarico.

Li era responsabile della risoluzione iniziale del caso in questione attacco a quattro donne un gruppo di più persone in un ristorante con barbecue il 10 giugno.

L’annuncio ufficiale ha anche rivelato che il capo della polizia del distretto di Lubei, Ma Aijun, e altri quattro agenti erano indagati.

Altro da NextShark: Le scuole di arti marziali di New York sono più interessate alla violenza anti-asiatica

Secondo l’annuncio, l’agenzia “ha condotto indagini approfondite sul dispiegamento prematuro della polizia, sulle forze dell’ordine irregolari e sulle gravi violazioni della disciplina e della legge”.

L’annuncio è stato successivamente sottoposto a un crescente controllo pubblico filmati della telecamera di sicurezza L’incidente è diventato virale sui social network cinesi.

Il video mostra prima un uomo che entra in un ristorante prima di passare a un gruppo di quattro donne. Poi sembra parlare con uno di loro e le mette una mano sulla schiena. Quando cerca di spingerlo via due volte, l’uomo la schiaffeggia e ingaggia gli altri al tavolo in una rissa.

Altro da NextShark: Le comunità cinesi del New Jersey stanno donando più di $ 30.000 per combattere il coronavirus

Altri uomini si precipitano nella compagnia e iniziano ad attaccare le donne. Gli uomini possono essere visti prendere a calci le donne e poi tirarle fuori per picchiarle.

L’incidente ha provocato indignazione a livello nazionale e ampie discussioni online sulla violenza degli uomini contro le donne nel Paese.

Il giorno dopo l’incidente, la polizia di Tangshan ha annunciato di aver arrestato tutti e nove i sospetti, inclusi due compagni maschi che non erano coinvolti nelle violenze.

Altro da NextShark: Un autista di autobus asiatico picchiato con una mazza per aver chiesto ai passeggeri di indossare una mascherina

È stato riscontrato che almeno cinque dei sospetti avevano precedenti penali, che andavano da danni intenzionali alla gestione di un circolo di gioco d’azzardo online illegale.

Un precedente annuncio diceva che due vittime ricoverate in ospedale erano state trasferite dalla terapia intensiva a una normale stanza dei pazienti. Presumibilmente erano dentro condizioni stabili e si riprende da ferite non mortali.

Altro da NextShark: Il cambiamento legale dell’età adulta in Giappone solleva preoccupazioni sul fatto che gli studenti delle scuole superiori saranno costretti a dedicarsi alla pornografia

Immagine selezionata Reuters

Leave a Comment