Le prestazioni dell’Intel Arc A380 nella prima recensione hanno deluso

Perchè importa: Intel potrebbe aver voluto cogliere l’opportunità con le sue GPU Intel Arc, ma l’azienda ha dovuto posticipare il loro rilascio e persino limitare la disponibilità iniziale al mercato asiatico. Ora che è stata pubblicata la prima recensione indipendente della scheda grafica desktop Arc, la mancanza di fiducia di Intel nella sua GPU standalone sembra giustificata.

Non abbiamo visto nessuna GPU Intel Arc all’esterno Corea del Sud e la Cina, nonostante la promessa originale dell’azienda di inondare il mercato con un’ampia gamma di modelli di desktop e laptop. Tuttavia, a giudicare da primi benchmark e lo sviluppo relativamente lento dei driver attorno alle GPU discrete del Team Blue, la società potrebbe aver optato per un approccio più lento al loro rilascio nel mercato globale.

Il mese scorso, Intel Egli ha detto le sue schede grafiche desktop della serie A Arc sarebbero state un’esclusiva della Cina per diversi mesi. Il primo modello ad arrivare sul mercato è stata l’Arc A380, una GPU entry-level lanciato una settimana fa con un prezzo di 1.030 yuan, poco più di $ 150.

La nuova scheda grafica difficilmente può stupire per il suo raffreddamento, le uscite video o l’estetica generale. Ma Intel afferma che è fino al 25% più veloce della Radeon RX 6400 di AMD, altrettanto conveniente. Se guardi le specifiche, l’Arc A380 ha alcune caratteristiche, come sei gigabyte di memoria GDDR6 collegata tramite un bus a 96 bit, un’interfaccia PCIe 4.0 x8 e tre porte DisplayPort 2.0.

Ciò significa che le prime recensioni indipendenti pubblicate da Bilibili Shenmedoonengce suggerisce che parte di Intel non sta andando così bene al di fuori dei benchmark sintetici in cui si trova tra le Radeon RX6500XT e Nvidia RTX 3050. Se esegui i test 3DMark Port Royal e Timespy, avrai persino l’impressione che l’A380 abbia alcune funzionalità di tracciamento del raggio rispetto alle offerte principali di AMD.

Nei test di gioco reali, l’Arc A380 si è rivelato meno potente dell’AMD Radeon RX 6400e questo include titoli popolari come PUBG, GTA 5, Shadow of the Tomb Raider, League of Legends, Forza Horizon 5 e Red Dead Redemption 2. In effetti, la scheda grafica Intel di base sembra avere prestazioni peggiori della scheda Nvidia. GTX 1650 tra i titoli DirectX 11, DirectX 12 e Vulcan.

Non sarebbe facile trovare una scusa per le prestazioni della GPU così scarse che Nvidia ha lanciato nel 2019, soprattutto quando la scheda è stata abbinata a un processore Intel Core i5-12400, che è ottima CPU da gioco.

Ciò solleva la questione se Intel stia cercando di guadagnare più tempo per aggiornare i driver per Intel Arc, ma le prestazioni della GPU A380 sono deludenti se non si tiene conto del suo prezzo relativamente basso. I modelli di fascia alta possono raccontare una storia diversa, ma dovremo aspettare e vedere.

Leave a Comment