L’estate inizia in Europa con la nuova ondata di Covid

Nuovi studi hanno dimostrato che le sottovarianti di Omicron BA.4 e BA.5 hanno un vantaggio di crescita rispetto alle varianti precedenti e sembrano evitare bene il sistema immunitario. In altre parole, né le infezioni precedenti né i vaccini forniscono una protezione particolarmente forte contro le sottovarianti e quindi diventano ceppi dominanti. BA.4 e BA.5 non sembrano portare a malattie più gravi, ma come nelle ondate precedenti, un aumento dei casi potrebbe portare a un aumento dei ricoveri e dei decessi, ha affermato l’ECDC.

Il potenziale impatto di una delle sottovarianti, BA.5, è più pronunciato in Portogallo, dove ha stimolato un aumento significativo delle infezioni da Covid-19. Questo aumento ora sembra essere stagnante, ma ancora più alto che altrove. Martedì, il Paese ha registrato una media di 1.332 nuovi casi per milione di persone al giorno negli ultimi sette giorni, il quinto numero più alto di nuovi casi al mondo. Questo è paragonabile al 760 in Germania e al 747 in Francia, secondo OWID.

Il numero di persone ricoverate in ospedale in Portogallo, 1.896, è quasi pari a quello dell’onda Omicron originale di gennaio. BA.5 è diventato il ceppo dominante nel paese a maggio, poco dopo essere stato rilevato per la prima volta a fine marzo Istituti Nazionali Portoghesi di Sanità (INSA). Al 5 giugno, rappresentava l’84% di tutte le infezioni da Covid lì.
In Francia il numero di nuovi casi per milione di persone è quasi triplicato da inizio mese e il numero dei ricoveri è in aumento per la prima volta da inizio aprile. Secondo l’Agenzia di Sanità Pubblica Sanità pubblica della Francianel suo ultimo aggiornamento, BA.5 è salito al 24% dei casi sequenziati nella settimana del 6 giugno, rispetto al 18% della scorsa settimana.
Il capo della vaccinazione francese Alain Fischer Mercoledì ha detto che la domanda non è se il Paese stia affrontando una nuova ondata di virus, ma quanto possa essere intensa, ha affermato di essere personalmente a favore del ripristino di alcune restrizioni per limitare la diffusione.
“L’epidemia sta accelerando di nuovo e questa stagione è del tutto inaspettata”, Dott. Beniamino DavideSpecialista in malattie infettive all’ospedale Raymond-Poincaré vicino a Parigi, ha detto domenica alla radio francese.

“Con le nuove sottovarianti di Omicron (BA.4 e BA.5), che sono dal 10% al 15% più contagiose, l’epidemia ha trovato nuova energia, anche se abbiamo attraversato l’inverno”, ha detto Davido, aggiungendo che quasi tutte le restrizioni – come indossare maschere sui trasporti pubblici e sugli aerei – combinate con il crollo dell’immunità rappresentavano una vera minaccia.

Davido e altri esperti di salute hanno avvertito che gli ospedali in Francia potrebbero riempirsi durante l’estate se le persone vulnerabili e le persone di età superiore ai 60 anni non ricevessero una dose di richiamo il prima possibile. Ma mentre il numero dei ricoveri nel Paese è in aumento, non è ancora chiaro se ciò sia dovuto al fatto che la sottovariante BA.5 è più trasmissibile o perché sfugge all’indebolimento dell’immunità.

Nel Regno Unito, dove il numero dei casi e dei ricoveri è in forte aumento, l’avvio di una nuova ondata sembra anche governato da BA.4 e BA.5, secondo Ufficio di statistica nazionale (LUI CON). Gli ultimi dati ONS, pubblicati il ​​17 giugno, hanno mostrato che il numero di persone infette da Covid è aumentato del 43% settimana dopo settimana, secondo Giornale medico britannico (BMJ), rivista medica peer-reviewed.
Scrivendo in BMJ, Cristina PagelProfessore di ricerca operativa presso l’University College London, ha dichiarato: “Saremo il primo (ma non l’ultimo) paese principale ad avere un’onda BA.4.5 dopo aver avuto due precedenti onde Omicron. Ciò significa che potremmo ottenere una protezione aggiuntiva. l’alto numero di infezioni che abbiamo avuto a marzo ridurrà le dimensioni di questa ondata in arrivo.

Sembra che gli Stati Uniti non debbano essere molto indietro. Gli ultimi dati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) mostrano che BA.4 e BA.5 hanno causato più di un’infezione su tre da Covid-19 negli Stati Uniti la scorsa settimana. Si prevede che le sottovarianti domineranno le trasmissioni statunitensi nelle prossime settimane.

HAI CHIESTO. ABBIAMO RISPOSTO.

Domanda: Quali sono gli effetti collaterali del Covid-19 nei bambini piccoli?

E: La vaccinazione Covid-19 per i bambini di età inferiore ai 5 anni è stata introdotta questa settimana dopo che la Food and Drug Administration (FDA) statunitense e il CDC hanno firmato la sicurezza e l’efficacia delle iniezioni. Tuttavia, come con qualsiasi vaccino, è possibile che i bambini possano sperimentare e pochi effetti collaterali.

“Gli effetti collaterali più comuni di entrambi i vaccini sono ancora gli effetti collaterali più comuni che vediamo in quasi tutti i bambini che ricevono un vaccino”, ha affermato il dott. Grant Paulsen, investigatore principale per Pfizer e Moderna Covid-19. studi clinici di vaccini per bambini di età compresa tra 6 mesi e 11 anni presso il Cincinnati Children’s Hospital.

Questi includono dolore, gonfiore e/o arrossamento nel sito di iniezione e febbre. Durante gli studi sui bambini più piccoli, la miocardite non è risultata essere un problema, ma il dott. Claudia Hoyen, direttrice del controllo delle infezioni pediatriche presso l’UH Rainbow Babies and Children’s Hospital di Cleveland, afferma che “tutti i sistemi saranno installati una volta”. inizieremo a vaccinare i bambini “per ogni evenienza.

Invia le tue domande qui. Sei un professionista sanitario che combatte il Covid-19? Contattaci su WhatsApp per le sfide che affronti: +1 347-322-0415.

LETTURA DELLA SETTIMANA

Al via la vaccinazione contro il Covid-19 per i bambini americani di età inferiore ai 5 anni

La vaccinazione contro il COVID-19 per i bambini di età inferiore ai 5 anni è iniziata martedì negli Stati Uniti, segnando una pietra miliare nella lotta del Paese contro la malattia e diventando il primo Paese al mondo a offrire vaccinazioni per bambini a partire dai sei mesi di età. Circa 17 milioni di bambini di età inferiore ai 5 anni hanno ora diritto alle vaccinazioni.

Dott. Sarah Schaffer DeRoo ha descritto in una parola come si è sentita dopo aver fatto vaccinare il figlio di 7 mesi contro il Covid-19: era emozionata.

Il suo bambino attivo era seduto sulle sue ginocchia in una clinica di vaccinazione ospitata dal Children’s National Hospital di Washington, DC, quando ha ricevuto la sua prima dose. Il colpo è stato sparato alla sua coscia. Pianse per alcuni secondi, ma poi la sua attenzione si rivolse al golden retriever, che era lì come un cane di conforto fornito dall’ospedale.

Questi bambini hanno perso i loro giovani genitori a causa del Covid-19

Più di 202.000 bambini americani hanno perso uno o entrambi i genitori a causa del Covid-19, secondo le stime dell’Imperial College London. Agrifoglio Yan notizia.

Laila Dominguez (13) soffre di ansia dalla morte di suo padre a gennaio. Quando il Covid-19 ha colpito entrambi i suoi genitori lo scorso inverno e suo padre è stato ricoverato in ospedale, ha aiutato a prendersi cura dei suoi due fratelli più piccoli e a prendersi cura di sua madre, che era gravemente malata.

A volte “fa davvero, davvero buio. E a volte è troppo per me”, ha detto Laila. La sua recente esperienza nella cura di fratelli traumatizzati ha portato a un attacco di panico.

Laila spera che più bambini imparino dalla sua storia e prendano sul serio il Covid-19, e dice che ai tiranni che la prendono in giro perché indossa ancora una maschera, risponderà senza mezzi termini: “Mio padre è morto”.

“Vorrei che sapessero del Covid come pericoloso… e fossero più consapevoli di quello che stavano dicendo”.

Macao sta chiudendo la maggior parte delle attività con l’aumento del numero di casi di Covid, ma i casinò rimangono aperti

Mondo più grande distretto del gioco d’azzardo ha lanciato la seconda giornata di test di massa su Covid-19 lunedì dopo che decine di casi sono stati scoperti durante il fine settimana.

L’amministrazione comunale iniziò a chiudere scuole, attrazioni turistiche, siti culturali e tutte le attività non essenziali. Ai ristoranti è stato ordinato di sospendere i servizi di cena.

Ma per i casinò, è come al solito.

Il governo di Macao fa affidamento sui casinò per oltre l’80% delle sue entrate, con la maggior parte della popolazione impiegata direttamente o indirettamente nel settore. Pur rimanendo aperti, gli analisti si aspettano di essere colpiti perché il governo esorta i residenti a non visitare i locali di intrattenimento.

I test su circa 600.000 residenti di Macao dovrebbero concludersi martedì. L’ex colonia portoghese controllata dalla Cina aderisce alla rigorosa politica cinese Covid Zero Occurrence, che mira a sradicare tutti i focolai a quasi tutti i costi.

Sopravvivenza di 70 giorni a Shanghai: “la serratura più dura del mondo”

Quando un produttore della CNN Serenità Wang a marzo ha lasciato Covid, Hong Kong, e sperava di fuggire verso pascoli più sicuri. Invece, ha appena scambiato la più grande epidemia del mondo con il “blocco più duro del mondo” a Shanghai – e 70 giorni di detenzione forzata.

“Il Covid avrebbe potuto sembrare che camminasse tra pavimenti e pareti e rendersi conto che anche le misure più dure non potevano fermarlo è stato spaventoso e scioccante”, scrive parlando della diffusione del virus nel complesso di appartamenti di 21 piani dei suoi genitori. rimanere.

Quando ha avuto un test positivo, è stata portata in un “fangcang” – un luogo pubblico adattato alle persone con Covid, dove hanno ricevuto un lettino e una borsa contenente lenzuola, lavabo e una tazza per lavarsi, uno spazzolino da denti, dentifricio, un asciugamano. e pantofole.

Era in una stanza con 3.000 sconosciuti, ognuno dei quali sperava in risultati negativi del test per assicurarsi il loro rilascio, alcuni rimanendo positivi molto tempo dopo la scomparsa dei loro sintomi. Tutti hanno cercato di rimanere ottimisti; I piatti venivano persino consegnati con biscotti della fortuna nello stile di messaggi incoraggianti.

MIGLIOR CONSIGLIO

In conclusione: vaccinati

Poiché il CDC ha raccomandato due opzioni di vaccino Covid-19 per bambini di età inferiore ai 5 anni – una di Pfizer / BioNTech e l’altra di Moderna – genitori e tutori potrebbero chiedere quale sia quella giusta per il loro bambino.

Tuttavia, i pediatri con cui la CNN ha parlato in tutto il paese suggeriscono che una delle due è una buona scelta. Il loro consiglio? Basta prendere il vaccino che è disponibile.

“Non credo sia chiaro che uno sia migliore dell’altro. Sono diversi”, ha affermato il dott. Paulsen di Cincinnati Children’s. “Questo è praticamente ciò che i genitori preferiscono. Riconciliare queste differenze e, francamente, ciò che è disponibile e ciò che ha il loro pediatra o ospedale locale”.

I medici consigliano anche di cercare online o di chiamare per scoprire cosa ha da offrire il sito locale. Non tutti i siti offrono entrambi gli scatti. Alcune cliniche potrebbero anche non offrire vaccinazioni per i bambini piccoli o potrebbero avere limiti di età. Vaccines.gov può aiutare. Il sito fornisce alcune informazioni sulle cliniche ordinate per categoria.

ASCOLTA IL NOSTRO PODCAST

Questa settimana a Chasing Life, il principale corrispondente medico della CNN, il dott. Sanjay Gupta, personificazione, parla con la psicologa e professoressa Sherry Wang del devastante aumento dell’odio per l’Asia durante la pandemia. Ascolta qui.

Leave a Comment