Lil Tjay ha sparato nel New Jersey, un sospetto arrestato per tentato omicidio

Rapper e cantante newyorkese Lil Tjay è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Edgewater, nel New Jersey, la scorsa notte, TMZ, CBS New Yorke NJ Advance Media Messaggio. L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri durante un tentativo di rapina a mano armata, secondo la polizia. Secondo la polizia, Tjay e il 22enne Antoine Boyd sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco in una piazza dello shopping locale chiamata 14 The Promenade. Tjay avrebbe subito un intervento chirurgico d’urgenza, afferma TMZ.

Mohamed Konate, 27 anni, è stato arrestato dall’ufficio del procuratore della contea di Bergen e dal dipartimento di polizia di New York City. È stato accusato di tre capi di imputazione per omicidio, tre casi di rapina a mano armata, lesioni personali gravi e crimini legati alle armi.

Boyd e Jeffrey Valdez, che erano anche loro con Tjay al momento della sparatoria, sono stati arrestati per possesso di armi.

Pitchfork si è rivolto ai rappresentanti di Lil Tjay, all’ufficio del pubblico ministero della contea di Bergen e alla polizia di Edgewater per ulteriori informazioni e commenti.

Leave a Comment