Meta e Microsoft hanno collaborato per creare standard metaverse; Apple, Google siediti

Mercoledì le parti che cercano di trasformare in realtà la parola preferita del CEO di Meta Mark Zuckerberg hanno annunciato di aver istituito il Metaverse Standards Forum. Meta è, ovviamente, un membro fondatore e anche grandi nomi della tecnologia come Adobe, Microsoft e Nvidia sono membri fondatori. Tuttavia, l’iscrizione iniziale non prevede il coinvolgimento di Apple e Google.

Secondo l’annuncio di oggi, il forum è quello di “supportare lo sviluppo di standard aperti per il metaverse”.

“Il forum esaminerà dove la mancanza di interoperabilità ostacola l’implementazione del metaverse e come il lavoro delle organizzazioni di sviluppo degli standard (SDO), che definiscono e sviluppano gli standard necessari, può essere coordinato e accelerato”, ha affermato il gruppo in una nota.

Altri membri fondatori includono Adobe, Epic Games, Ikea, Qualcomm, Sony, XR Association e SDOs The Khronos Group, World Wide Web Consortium e Open Geospatial Consortium.

Apple, che dovrebbe essere rilasciata Cuffie AR non parteciperà fino al 2023. Nemmeno Alphabet, che possiede Google. Entrambe le parti si sono precedentemente unite a gruppi industriali aperti, tra cui Matter e FIDO, ma nessuno dei due ha promosso l’espressione “metaverso”.

Oltre al visore AR non annunciato (ma molto discusso) che secondo quanto riferito è in fase di sviluppo, il CEO Tim Cook ha affermato che il ruolo di Apple nel mercato del metaverso è un “grande problema” negli utili di Apple nel primo trimestre del 2022 di Apple.

“Siamo sempre alla ricerca di tecnologie nuove ed emergenti… In questo momento, abbiamo oltre 14.000 applicazioni di kit AR nell’App Store che offrono a milioni di persone un’esperienza AR incredibile oggi”, ha detto Cook quando gli è stato chiesto dei piani per il metaverso di Apple. ad un Alfa è ricercata trascrizione. “Vediamo un grande potenziale in quest’area e investiamo di conseguenza”.

Google di Alphabet è stato nel frattempo collegato nuovo visore AR Il suo stesso. E AR vengono offerte funzionalità di vari prodotti Google, da Telefoni pixel e software.

Google ha anche aderito alla VR Standards Initiative nel 2016, ha osservato TechCrunch, accanto all’allora marchio Facebook Oculus VR. L’iniziativa è stata guidata da The Kronos Group, un’organizzazione no-profit focalizzata sulle tecnologie emergenti, che ospita anche il Metaverse Standards Forum.

Il nuovo gruppo offre un’iscrizione gratuita e aperta in modo che entrambe le società possano partecipare al forum metaverse. Ma con molte domande sulla metaversione –cosa significa e come sarà monetizzare e moderato – non siamo sorpresi che alcuni grandi nomi della tecnologia non vogliano iscriversi. C’è anche il fatto che Meta è irremovibile nell’usare il termine, che è sinonimo del proprio marchio.

Queste organizzazioni perderanno “progetti pragmatici basati sull’azione” come “implementazione di prototipi, hackathon, plug-fest e strumenti open source per accelerare i test e l’adozione di standard metaverse”, ha affermato il forum in una nota. Il gruppo ha anche affermato che lavorerà per sviluppare “terminologia coerente e linee guida per la distribuzione”.

L’obiettivo del gruppo varierà a seconda dell’appartenenza, ma i potenziali argomenti includono “risorse e rendering 3D, interfacce umane e paradigmi di interazione come AR e VR, contenuti generati dagli utenti, avatar, gestione dell’identità, privacy e transazioni finanziarie”.

Il Metaverse Standards Forum ha anche evidenziato potenziali aree di calcolo spaziale collaborativo, tra cui AR e VR, ovviamente, ma anche “creazione di contenuti fotorealistici, sistemi geospaziali, strumenti per l’utente finale, gemelli digitali, collaborazione in tempo reale, simulazione fisica, economia online. ,” e altro ancora.

Il forum prevede che il primo incontro avrà luogo a luglio.

Leave a Comment