Mike Tomlin ha abbattuto Antonia Brown, che sta tornando agli Steelers

Antonio Brown ha bruciato tutti i ponti in vista quando ha lasciato i Pittsburgh Steelers, ma potrebbe essere possibile un ritorno in squadra per uno dei giocatori più volubili della NFL?

Mike Tomlin non trattiene il respiro.

I Pittsburgh Steelers hanno discusso del suo ex ricevitore wide e molto altro durante performance in The Pivot Podcast. Quando Tomlin ha chiesto della possibilità che Brown tornasse a Pittsburgh, è stato direttamente:

“Sapete tutti che non sta succedendo.”

Tomlin sembrava ammettere che Brown avrebbe potuto firmare un contratto di pensionamento di un giorno con Steeler, ma ha rifiutato qualsiasi idea di vestirsi di nuovo in giallonero:

“In quanto a questo, indossa il casco e corri fuori dal tunnel e gioca con la palla e roba del genere, amico, si è mosso, ci siamo mossi. Possiamo sederci e farlo a pezzi e fingere che sia una conversazione realistica”. ma sappiamo tutti che non è reale, amico.

“Quello che ho intenzione di dire su AB è questo, amico.” Abbiamo avuto nove grandi anni. Apprezzo questo ragazzo in modi che non posso spiegare a tutti voi. Che non mi preoccupo nemmeno di cercare di spiegarlo a tutti voi, perché sembra che lo stia difendendo in qualche modo, e da quel punto di vista, la natura della nostra relazione e quello che abbiamo fatto insieme non richiede difesa . . Puoi spenderlo come vuoi. [Tomlin blows a kiss.] Sai cosa intendo?”

Brown ha lasciato i Tampa Bay Buccaneers nella diciassettesima settimana della scorsa stagione e non si è comportato esattamente come l’uomo che ha intenzione di giocare di nuovo nella NFL. Lui ha detto che non si sarebbe sottoposto al necessario intervento chirurgico alla caviglia fino a quando la squadra non lo avesse firmato a marzo e i fan non dovrebbero aspettarsi di vederlo giocare a calcio nella prossima stagione a maggio.

Tuttavia, ha indicato che voleva ritirarsi con gli Steelers.

Gli Steelers sarebbero stati di supporto? Resta da vedere, anche se Tomlin ha fatto del suo meglio per elogiare Brown come giocatore, anche se ha riconosciuto che le cose non sono state gestite bene sul fronte personale. Sorprendentemente, non ha usato nient’altro che il passato:

“Non credo che si parli abbastanza della volontà del ragazzo. Dell’etica del lavoro del ragazzo. L’impavidità con cui ha giocato. La paura è mai un fattore nel suo gioco? … Non l’ho mai visto battere le palpebre sul calcio campo Mai non l’ho visto evitare qualcosa che era scomodo sul campo di calcio L’ho appena visto correre contro edifici in fiamme sul campo di calcio Stiamo parlando di tutte le altre cose, amico, ma non ne stiamo parlando Incredibile Will Incredibile etica del lavoro Incredibile fiducia in te stesso Ci penso quando penso ai nove anni che ho trascorso con questo ragazzo.

“Ci sono molte cose che stanno succedendo con il successo. Alcuni stanno affrontando bene, altri no. Alcuni si sono comportati bene, altri no. Alcuni lo hanno cambiato in modi che non erano così attraenti. È cresciuto e cresciuto in un grande . .. Il successo è un tappeto rosso scivoloso. “

Se questo è davvero vero per Brown, si ritirerà con 928 ricezioni in carriera, 12.291 yard ricevute e 83 touchdown, sette Nod Pro Bowl, un anello del Super Bowl e un posto nell’All-Decades Team NFL 2010s. Abbastanza buono per un sesto pilota di 5 piedi e 10 del Michigan centrale.

Il picco di Brown a Pittsburgh è stato uno dei più alti calciatori che abbia mai visto da un ricevitore largo, ma anche i suoi allenatori di maggior successo ammettono che ci sono cose che avrebbe potuto fare meglio.

Antonio Brown si sta concentrando maggiormente sulla sua carriera rap in questi giorni. (Foto: Johnny Nunez / WireImage)

Leave a Comment