Neon White – Punteggiatura zero

Vuoi guardare la punteggiatura zero senza pubblicità? Accesso Escapist + oggi e supporta i tuoi creatori di contenuti preferiti!

Oh Yahtze, dovresti fare Diablo Immortal. È un po’ noioso e la telecamera si sta avvicinando troppo, ed è anche l’opera del male più insidiosa mai espulsa dall’ano nero e spinoso di Beelz Blizzard. Sembra che tu sappia già come ti senti al riguardo, spettatori. Perché dovrei preoccuparmi tutta la settimana solo di riformulare l’opinione generale stabilita in termini di battute sugli idioti e cambiare gradualmente il nome in qualcosa di irrispettoso. Lascia che te lo dica, chiamiamo tutte le cose che chiamerei ora: Diablo Immortal, Diablo Immoral, Diablo Impoverishing, Diablo Income Statement, Diablo In A Gadda Da Vida Baby. Adesso andiamo avanti e cerchiamo invece di diffondere la tanto necessaria positività. E sai cosa mi fa sentire positivo: nuovi giochi indipendenti di cui non avevo sentito parlare prima, ma mi piacciono molto. The Escapist ha un elenco comune di giochi da recensire, da cui cerco sempre di rubare le carote più succose prima che i ragazzi di 3MR siano sobri lunedì mattina, e Neon White mi ha incuriosito quando si è descritto come uno sparatutto in prima persona di speedrunning. E ho un interesse crescente per i corridori di velocità, principalmente perché sento che qualcuno deve tenere d’occhio queste persone prima che ci sia un’inaspettata carenza di Mountain Dew e bruci tutte le nostre città.

E dopo aver giocato sì, immagino che potresti chiamare Neon White uno sparatutto in prima persona, perché è uno sparatutto in prima persona e spari alle cose, ma i nemici non possono muoversi e hanno tutte le caratteristiche dinamiche degli ostacoli del percorso ad ostacoli. Si tratta infatti di un platform in prima persona con enigmi veloci, dove in ogni livello il compito è ricavare il modo più veloce per spruzzare tutte le uccisioni obbligatorie e dirigersi verso est. Il meccanismo di gioco unico è che raccogli carte con armi che spari nel solito modo noioso dalle armi, o le scarti per usare una sorta di forza di passaggio unica per l’arma: la pistola consente un doppio salto, il fucile fuoriesce in nell’aria, il lanciarazzi ha un gancio di presa, il che significa che se rilasciasse anche un cocktail di gamberetti dall’elsa, ufficialmente non avrei bisogno di nient’altro nella mia vita. E vedo sicuramente un trattino nel cuore di questa idea. C’è qualcosa di veramente grandioso, se non addirittura ecologico, nello scartare le armi usate nel bel mezzo della scena d’azione. Come la scena dell’atrio nel primo film, Matrix, o il tizio di Overwatch, che probabilmente ha più armi di riserva del dipartimento per la perdita di proprietà del liceo americano.

Perché le armi devono essere presentate come carte mi è un po’ meno chiaro; forse se puoi in qualche modo descriverti come un “combattente di carte”, allora hai diritto a sgravi fiscali dal governo dei giochi indipendenti. E l’ultimo ingrediente è un nuovo elemento visivo, (sputo). No, va bene, suppongo. È una buona idea diffondere sfide intense nel correre ad alta velocità con un po’ di tempo libero quando hai a che fare con alcuni personaggi di anime, o più precisamente, personaggi di un fumetto web disegnato da uno studente del primo anno di college che guarda troppi anime. Odio quella storia, è solo un po’… giovanile, suppongo. Interpreti un ragazzo irritato con un abito con troppe cinture, espresso dal grande Steve Blum con un cappello da cowboy Bebop, e una volta faceva parte della CRIME GANG, che funzionava più come un club di migliori amici su un albero e consisteva in un pantano. archetipi standard: fidanzato idiota fannullone, ragazza sexy, ragazza rumorosa. Una ragazza rumorosa che descrive la solita definizione di follia da web-comic studentesca un po’ sconsiderata: le piace la violenza, i suoi occhi sono fissi e generalmente si comporta come una dodicenne maniacale che recentemente è rimasta incastrata nella testa in una gelatina erogatore sul suo stomaco.

Tuttavia, almeno la trama è abbastanza facile da capire. Il nostro eroe, White, dal nome del suo album preferito dei Beatles, è morto e in purgatorio, ma lui e i suoi compagni d’armi cromatici sono chiamati in paradiso perché sono il miglior club forense dei migliori amici sull’albero che voi avete sempre necessario per combattere l’invasione dei demoni, e chiunque faccia il miglior lavoro rimarrà in paradiso come topo domestico personale di Dio. Tanto Neon White mi regala l’atmosfera di Suda51. Tono positivo, stile visivo, motivi grandiosi, il modo in cui ogni singolo personaggio è un grande assassino, perché Suda51 ovviamente non si rende conto che ci sono altri lavori, è solo una storia e una scrittura che ha un’atmosfera un po’ alla ricerca di wannime. Wannime è quando qualcosa di non giapponese influisce sull’aspetto degli anime giapponesi, solo per risparmiarti un viaggio nel glossario, e quando ho guardato gli sviluppatori per confermare che non erano giapponesi, è emerso che il designer principale era Ben Esposito, un tizio. cosa che ha fatto Donut County e poche altre cose, ma che ricordo principalmente perché il suo cognome sarebbe davvero un buon nome per un’astronave. “Capitano, abbiamo confermato che le larve della Peste Andromeda hanno attraversato completamente la stazione di Esposito.”

Ma ho rifiutato. Ripeto, le cose dell’anime non mi hanno infastidito, anche se a volte si poteva sentire fisicamente il suo desiderio costante di arrivare all’episodio sulla spiaggia. In effetti, mi sono sentito motivato a trovare tutti i doni nascosti in ogni livello per sbloccare ogni conversazione bonus. Non è un sistema di relazioni complesso; ogni personaggio ha un solo regalo che le piace. Personalmente, se avessi diciannove bottiglie di profumo, lo prenderei come uno scavo nella mia igiene personale, ma ha davvero fatto sì che le ragazze sexy si interessassero all’amore in diversi modi di questa espressione. Non che mi prenda il tempo per cercare regali nascosti e stelle dorate in ogni livello solo per bagnare il grembo del personaggio immaginario. L’ho fatto perché mi sono divertito. Inoltre, ci sono livelli di sfide bonus che puoi ottenere solo dalle relazioni, e questo significava ancora più divertimento per me. INTRATTENIMENTO. F, U, N. Fornisce allegria o intrattenimento. Guarda l’industria dei giochi. In quest’epoca di incontrollabile Cockthroatism di Jiminy, ho chiarito più e più volte che ho molto più tempo per giocare a una cosa che fa bene una cosa piuttosto che per insalate filate gonfie ed eccessivamente progettate che cercano di soddisfare i giocatori di sparatutto allo stesso tempo, e furtività. giocatori e giocatori singoli e multiplayer e giocatori che vogliono solo sedersi in un angolo e ficcare le formiche nel naso.

Il ciclo di gioco di base di Neon White non è complicato, ma è divertente, catartico e stimolante, e i romanzi visivi non lo interrompono così tanto, ma forniscono le pause necessarie per togliere il fiato e bere Gatorade. E il gioco è ben focalizzato sull’esperienza di corsa veloce prevista. Forse a volte per un errore. Potrei apprezzare alcuni livelli gratuiti in più che si concentrano maggiormente sullo sparare ai demoni con stile piuttosto che guardare un percorso lineare altamente specifico fino alla fine, ma Neon White vuole essere un puzzle game frenetico piuttosto che uno sparatutto, e questo mi si addice. Vorrei che più di noi potessero essere così sicuri di ciò che volevano. Siedo sulla mia poltrona da barbiere e dico “Numero tre, ronzio tagliato!” E io dico “Sì, signore!” Meglio dei giochi che vanno e vengono, mi restano i capelli. “E poi io dico,” Puttana, non venire qui con la tua totale indecisione e non dire che è per me. “Non mettere mezzo ananas dentro la mia caramella e non chiamatela purificazione del succo.

Leave a Comment