Rays inserisce Manuel Margot, Kevin Kiermaier nella lista dei feriti

21 giugno: Tampa Bay ha inserito Margot e Kiermaier nella lista dei feriti. Interno Jonathan Aranda aspetta il suo esordio in Major League e come centrocampista Luca Raley fu anche richiamato.

Topkin twittato questa mattina, la squadra si aspetta che l’assenza di Margot sia “significativa” e Jim Bowden di The Athletic suggerisce Ci sono quelli nell’organizzazione che temono lesioni ACL Margot. I Raggi hanno riferito che i risultati della risonanza magnetica di Margot erano ancora in sospeso e per il momento si riferiscono ancora ad essa come a una “distorsione al ginocchio”.

20 giugno: È probabile che i raggi collochino gli esterni Manuel Margot e Kevin Kiermaier su un elenco di 10 giorni degli infortunati, manager Kevin Cash ha detto ai giornalisti (tra cui Marc Topkin di Tempi di Tampa Bay). Entrambi i giocatori hanno lasciato prematuramente la sconfitta di oggi con gli Yankees e Margot in particolare sembra dover affrontare un’assenza più lunga.

Margot doveva essere portata fuori dal campo all’inizio del nono inning. Ha giocato nel campo giusto ed è saltato contro il muro nel tentativo di raggiungere Aaron Hicks palla volante. Dopo una collisione, è atterrato goffamente sul ginocchio destro e ha dovuto essere portato fuori dal campo. Cash ha detto dopo la partita che gli era stata diagnosticata una distorsione al ginocchio e ha osservato sinistramente:non sembra buono. “

Kiermaier, nel frattempo, ha lasciato dopo il secondo inning. La squadra in seguito ha annunciato che stava lottando con un’infiammazione all’anca sinistra e il problema avrebbe probabilmente richiesto di saltare almeno una settimana e mezza. Era la seconda volta in cinque giorni che Kiermaier doveva partire prematuramente, e anche se la sua ultima liberazione differisce dall’infiammazione del morbo d’Achille che lo ha costretto ad andarsene mercoledì scorso, comporterà una certa assenza.

Inutile dire che la perdita di un paio di esterni regolari costringerà Tampa Bay a tuffarsi nelle sue profondità. Randy Arozarena in ognuna delle ultime due serate è partito dal tiratore designato, ma ora tornerà più o meno ogni giorno sul campo di sinistra. Novizio molto apprezzato Josh Lowe è stato richiamato prima della partita di oggi dopo sei settimane in Triple-A Durham. Conta di ripetere regolarmente sia al centro che nel campo destro, ma resta da vedere quanto impatto offensivo avrà. Il 24enne ha solo 0.179 / .257 / .328 delle sue prime 75 apparizioni in MLB; ha registrato grandi numeri con i Tori, ma ha raggiunto anche un allarmante 31,2% tra i minori.

Tampa Bay ha un paio di centrocampisti di riserva che non hanno l’opzione Brett Phillips e Harold Ramirez. Entrambi i giocatori potrebbero assumere ruoli più importanti con Margot e Kiermaier fuori, ma ognuno sarebbe probabilmente scelto male come giocatore di tutti i giorni. Phillips è un eccellente difensore, ma colpisce .172 / .238 / .291 con una percentuale di colpi del 41,6%. Ramírez gioca su un piatto (0.297 / .337 / .386), ma durante la sua carriera è considerato un difensore significativamente sotto la media.

I Rays potrebbero trasformarsi in una rosa libera tra il mancino Phillips e il mancino Ramirez nel campo destro con Low al centro, soprattutto se presumono l’assenza di Kiermaier sul lato più basso. Ex evasore Luca Raley è nella rosa di 40 uomini e colpisce bene a Durham e potrebbe essere richiamato per aggiungere profondità alla panchina in primo luogo. Sembra probabile che il club spingerà almeno il mercato per potenziali guadagni esterni, anche se data la quantità di incertezza per ciascuno di Lowe, Phillips, Ramirez e Raley.

Per i Raggi, che erano privi di un centrocampo primario, è stato un tratto difficile Brandon Lowe e Vaga Franco e il loro numero di assicurazione 1 Mike Zunino per settimane. Le sconfitte di Margot e Kiermaier lasceranno il club senza cinque giocatori in posizione regolare, e non sorprende che la squadra stia vomitando ultimamente. Tampa Bay ha perso sei delle ultime sette partite a 36:31. Ora è nel bel mezzo di una partita dei Red Sox per l’ultimo posto nella wild card della American League.

I rapporti approssimativi di lesioni non si sono limitati a ciò che è accaduto stasera, poiché Cash ha anche fornito un aggiornamento dissuasivo sui soccorsi Nick Anderson preludio. Il destro è stato su IL per tutta la stagione dopo aver subito la procedura di ortesi UCL lo scorso ottobre. Il suo programma di recupero iniziale indicava un possibile ritorno intorno all’All-Star Break, ma Cash ha detto che sentiva ancora fastidio al gomito e che sarebbe andato per un’altra valutazione domani (Collegamento Topkin). Ovviamente si saprà di più nei prossimi giorni, ma sembra improbabile che il 31enne possa tornare in campionato nel prossimo futuro.

Leave a Comment