Un tribunale francese ha bandito il Burkini, non bloccando la città, che consente alle donne in topless nelle aree pubbliche di nuoto

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Corte suprema francese martedì si è pronunciato contro il “burkina” nelle strutture pubbliche di nuoto, ma non è intervenuto contro l’anarchia pubblica delle donne.

Il Consiglio di Stato francese, il più alto tribunale amministrativo del paese, ha deciso di autorizzare i costumi da bagno burkini – costumi da bagno lunghi e modesti indossato dalle donne musulmane – violerebbe l’amministrazione laica nazionale e le leggi antireligiose.

Poco dopo la revoca, il divieto è stato reintrodotto dal tribunale amministrativo di Grenoble. La decisione del Consiglio di Stato in merito era attesa da diverse settimane. Burkina Faso era stato precedentemente legalizzato dalla città di Grenoble nel maggio 2021, oltre a nuotare sopra senza gridare alla popolazione.

Il consiglio di stato ha annullato una decisione del tribunale di grado inferiore che autorizzava il burkini, affermando che la natura religiosa dell’abbigliamento e le sue implicazioni per i diritti delle donne lo rendevano inadatto alle piscine pubbliche.

TEXASKA ‘WEEKEND GO TOPLESS JEEP’ RISULTA PIÙ DI 100 ARRESTI, DIECI COMPRESO UN RAPPRESENTANTE DI OSPEDALI

Le donne algerine indossano il “burkini” in mare sulla spiaggia di Oran, a ovest di Algeri, il 5 agosto 2017.
(Billal Bensalem / NurPhoto via Getty Images)

Una donna musulmana in Burkini mentre si gode l'acqua calda del Golfo del Messico a San Marco Beach a Marco Island in Florida, 1 settembre 2018.

Una donna musulmana in Burkini mentre si gode l’acqua calda del Golfo del Messico a San Marco Beach a Marco Island in Florida, 1 settembre 2018.
(Creative Touch Imaging Ltd./NurPhoto tramite Getty Images)

Francia, culla del bikiniha lottato per anni con i suoi standard per i costumi da bagno da donna.

Nel 2016, i costumi da bagno sono diventati controversi in seguito all’attacco di estremisti islamici alla città di Nizza in Francia. Le città hanno iniziato a vietare il Burkini e la polizia ha multato le donne musulmane trovate al loro interno per essersi rifiutate di togliersi i vestiti o di lasciare la spiaggia.

CLICCA QUI PER OTTENERE LE NOTIZIE FOX

Il sindaco di Grenoble Eric Piolle (L), del partito ambientalista francese EELV, e il suo primo vice, Elisa Martin (C), presiedono una riunione del consiglio comunale per abrogare il suo codice per fare il bagno nelle piscine cittadine, consentendo così di indossare gli indumenti.

Il sindaco di Grenoble Eric Piolle (L), del partito ambientalista francese EELV, insieme al suo primo vice, Elisa Martin (C), presiede una riunione del consiglio comunale per abrogare il suo codice per i costumi da bagno nelle piscine cittadine, consentendo così di indossare il burkini ‘all-in-one swimsuit for women, 16 maggio 2022 a Grenoble (Photo by JEFF PACHOUD / AFP via Getty Images)

La Francia non è sola nella crescente conversazione sui costumi da bagno e la sua scarsità. Le leggi sulla nudità che vietano le donne in topless dalla spiaggia sono state contestate e talvolta abrogate negli Stati Uniti.

COSTUMI DA BAGNO ILLUSTRATI SPORTIVI DI HALIMA ADEN COSTUMI DA BAGNO PARLA IN HIJAB, BURKINI: “SONO COSÌ INCREDIBILMENTE GRATO”

E Nantucket, Massachusetts La proposta, intitolata “Gender Equality on the Beaches”, che permette a chiunque di andare in spiaggia al piano di sopra senza, è stata approvata il mese scorso all’assemblea annuale della città.

L’emendamento recita: “Al fine di promuovere l’uguaglianza per tutte le persone, ogni persona deve poter essere in cima a qualsiasi spiaggia pubblica o privata” della città. “

Il decreto, proposto dalla settima generazione di residenti di Nantucket Dorothy Stover, è stato approvato dal WCVB con un rapporto di 327: 242 in Gender Equality on Beaches. Il passo successivo è che il provvedimento venga ora approvato dalla Procura della Repubblica.

Haley Chi-Sing di Fox News e The New York Post ha contribuito al rapporto.

Leave a Comment