Una vittima cinese della tratta di bambini ha rilasciato un video in abito da sposa per trovare i suoi genitori prima della cerimonia

La vittima cinese della tratta di bambini è diventata virale quando ha pubblicato il suo video in abito da sposa e ha chiesto aiuto al pubblico per trovare i suoi genitori prima di sposarsi.

Bai Xuefang, 24 anni, racconta in un video di essere stata rapita all’età di 3 o 4 anni e venduta alla sua attuale famiglia adottiva dai trafficanti per 1.000 yuan (circa 149 dollari).

Bai ha iniziato a cercare i suoi genitori biologici nel 2015 dopo aver appreso la verità sulle sue origini. Nel suo ultimo sforzo per trovare i suoi genitori, ha girato un video in cui indossava un abito da sposa tradizionale cinese il 19 giugno, sperando che potessero partecipare alla sua cerimonia di matrimonio.

“Dato che mi sposerò presto, spero che i miei genitori biologici possano essere presenti alla mia cerimonia di matrimonio”, ha detto Bai nel video. “Spero anche che le persone che vedono il video mi aiutino a trovare i miei genitori biologici”.

Altro da NextShark: Un cinese arrestato per aver regalato alle donne specchi per il trucco con spycam integrate

Bai, chi è di Baoding, Hebei, tenendo una foto su una registrazione di se stessa come una bambina di tre anni, in modo che i suoi genitori biologici possano riconoscerla se vede il video.

“Ho scoperto la verità sul mio passato quando avevo 11 anni e spesso litigavo con i miei genitori adottivi”, dice Bai. “Spesso mi picchiavano e maledicevano anche me.”

La vittima non ricorda la sua famiglia nativa e si è recata in Cina per cercarla. Bai ha iniziato a lavorare all’età di 17 anni. Attualmente gestisce un chiosco mobile di frittelle dove pubblica informazioni sui suoi genitori biologici nella speranza che i clienti la aiutino nella sua ricerca.

Altro da NextShark: Il primo sportivo invernale cinese apertamente non binario definisce le violazioni dei diritti umani in Cina “spaventose”

Bai e il suo fidanzato sperano di vedere presto i loro genitori biologici. Alcuni spettatori del video di Bai si sono commossi fino alle lacrime. Anche altri hanno condiviso esperienze simili online.

La sottrazione di minori è un problema persistente in Cina. Il governo cinese ha stimato in un rapporto del 2011 meno di 10.000 i bambini vengono rapiti ogni anno; Tuttavia, il Dipartimento di Stato americano stima che il numero si avvicini a 20.000.

Il Ministero della Pubblica Sicurezza cinese ha lanciato a marzo una campagna per affrontare la tratta di donne e bambini quando un video di una donna malata di mente incatenato in un capannone da suo marito è diventata virale.

Altro da NextShark: La donna viene ingannata, gettata via da un ex fidanzato dopo l’operazione, per donare un rene

Immagine consigliata tramite Video D

Altro da NextShark: TikToker prepara il cibo dal felice pesce asiatico arowana di suo marito per insegnargli una lezione

Leave a Comment